estratto idroalcolico di curcuma e pepe
  • estratto idroalcolico di curcuma e pepe
  • estratto idroalcolico di curcuma e pepe

estratto idroalcolico di curcuma e pepe

14,00 €
Tasse incluse

Curcuma e pepe estratto idroalcolico
in flacone con contagocce, da piante di coltivazione biologica

Confezione da
Quantità

CURCUMA E PEPE (Curcuma longa L, Piper nigrum L)
rizomi, frutti 1%
Estratto idroalcolico biologico da eco-estrazione ad ultrasuoni.

Il principio attivo della Curcuma, chiamato curcumina, ha un’azione molteplice su più fonti di disturbo. è una spezia antiossidante, antinfiammatoria, depurativa dell’organismo, antimicrobica, epatoprotettiva. L’azione antinfiammatoria dei tessuti è profonda ed efficace non solo nelle contratture articolari, nei dolori muscolari: la Curcuma è riconosciuta come neuroprotettiva.
La Curcuma è protettiva contro il danneggiamento da raggi UV nonché utile a mantenere un buon livello di intensità delle ossa prevenendo così l’osteoporosi. Altra funzione assodata degli estratti da rizoma di Curcuma è quella di risanamento delle ferite correlata all’attività antibatterica. Il pepe nero è presente nel nostro estratto per il suo principio attivo chiamato piperina, che prolunga la permanenza e l’assimilazione della curcumina.
La curcuma è controindicata in tutti i casi di occlusione delle vie biliati, in presenza di calcoli biliari e in gravidanza per l’effetto emmenagogo di stimolazione della comparsa del ciclo mestruale e stimolante uterino. Ad alti dosaggi può potenziare l’effetto di farmaci anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici.
fonte scientifica: Paolo Poggi, chimico, ed. Erboristeria Domani 2018
Bibliografia scientifica sulle controindicazioni: Interazioni tra erbe e farmaci. Interazioni farmacologiche. (a cura di Alessandro Oteri, Dipartimento Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia, Università degli Studi di Messina) Piante medicinali: controindicazioni, effetti collaterali e interazioni con i farmaci (a cura di F. Mearelli S.I.S.T.E.)

Proprietà
Funzione digestiva.
Funzione epatica.
Funzionalità del sistema digerente.
Antiossidante.
Funzionalità articolare.
Contrasto dei disturbi del ciclo mestruale.
Linee guida ministeriali, Ministero della Salute italiano rif. DM 9 luglio 2012 e aggiornamenti gennaio 2013.

Uso
Diluire un cucchiaino da tè di prodotto concentrato (circa 30 gocce) in poca acqua calda; uno o più cucchiaini al giorno a seconda delle esigenze e dell’età.

Curiosità 
Dalla Curcuma longa si estrae un colorante naturale arancione-giallo definito E100, ben diverso dall’E110, giallo arancio “tramonto” di derivazione petrolchimica che si trova in bibite, zuppe pronte, dolci, gelati e ghiaccioli.

Composizione
Acqua, Alcool biologico senza glutine, Curcuma radice 20%, Pepe nero grani 1% (erba secca)
20° alcolici

La descrizione degli effetti delle piante officinali presente in questo testo non vuole invitare a fare a meno del parere del medico.